Ruba in un bar di Cortemilia: preso grazie alle videocamere

Il Comando albese dell’Arma ha comunicato che i carabinieri di Cortemilia e Cravanzana hanno deferito in stato di libertà per furto e possesso di carte di credito di provenienza illecita un cittadino rumeno 35enne, pregiudicato per reati contro il patrimonio. Secondo quanto scritto dai carabinieri, il rumeno aveva asportato un telefono cellulare dal valore di 300 euro e una carta di credito di proprietà di un avventore del bar “La Censa” di Cortemilia. Grazie alla presenza del sistema di videosorveglianza nel locale e alla conoscenza del soggetto da parte dei militari, l’uomo è stato identificato in poco tempo. Eseguita la perquisizione domiciliare a suo carico, sono stati rinvenuti lo smartphone e la carta di credito, entrambi restituiti al legittimo proprietario.

X