Ruba il registratore di cassa da un negozio a La Morra, fermato dai Carabinieri

0
161
(Immagine di archivio)

Nella notte dello scorso 21 febbraio, i Carabinieri di Narzole, stazione che fa capo al Comando di Fossano, hanno fermato un 22enne, di origine marocchina. Il giovane è stato sorpreso da una pattuglia subito dopo aver forzato la porta d’ingresso in un negozio, nel vicino comune di La Morra: teneva in mano il registratore di cassa ed è stato quindi arrestato in flagranza per il reato di furto aggravato.

 

I militari hanno compiuto degli accertamenti da cui è emersa la presunta responsabilità del 22enne per un altro reato. Prima di colpire il negozio, il giovane avrebbe commesso un furto a bordo di un’automobile, parcheggiata nel cortile di un’abitazione sempre a La Morra. Per questa ulteriore accusa, è scattato il deferimento in stato di libertà all’Autorità giudiziaria.

Nella mattinata del giorno seguente, il 22enne è stato giudicato con rito direttissimo dal Tribunale di Asti, che ha emesso una sentenza di condanna a 4 mesi di reclusione con pena sospesa; si aggiunge una multa di 200 euro. “L’arresto – sottolineano dal Comando provinciale dell’Arma – è il frutto del costante controllo del territorio operato dai carabinieri, impegnati nell’opera a garantire ai cittadini la sicurezza nella loro quotidianità”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui