GuareneROERO ESTROEROAttualità

Roero protagonista del nuovo Distretto del Cibo

Sabato scorso, 22 ottobre 2022, anche il comune di Guarene ha partecipato, con le altre amministrazioni comunali roerine, alla presentazione ufficiale alla Regione Piemonte della candidatura del Roero al Distretto del Cibo: un progetto importante di sviluppo per le aziende agricole, vitivinicole , artigianali e ricettive del nostro territorio su scala nazionale .
Il progetto Distretto del Cibo del Roero mira a creare una rete con le eccellenze che caratterizzano l’area interessata (proprio dalla denominazione Roero), territorio questo, nel panorama agroalimentare, che dimostra un’importante varietà e qualità dei prodotti. Il Distretto del Cibo intende favorire la valorizzazione delle produzioni agricole agroalimentari e dei territori rurali coinvolgendo anche la filiera produttiva di trasformazione e di vendita.

Le aziende aderenti al Distretto del Cibo, una volta terminato l’iter e ottenuto il riconoscimento ufficiale del distretto, avranno la possibilità di accedere ai contributi previsti con i bandi del Ministero Agricoltura.
All’incontro, svoltosi a Bra, erano presenti anche anche l’ Assessore regionale all’Agricoltura, Marco Protopapa e l’Assessore del comune di Torino, Paolo Chiavarino.
L’intenzione è di garantire la rappresentatività del comparto agricolo all’interno del distretto tramite le associazioni di categoria, il mercato di Canale e l’associazione sindaci.
Sarà nostra cura aggiornare i cittadini sugli sviluppi previsti per l’anno 2023 in merito all’argomento, augurandoci che la candidatura presentata venga accolta dalla Regione e dal Ministero.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button