Rock braidese nuovo disco per i Gunash

Nuovo disco e nuova esperienza americana per i Gunash, rock band braidese che ha registrato il suo 3° album agli storici Fonogenic Studios di Los Angeles. Produttore – e partecipe dei brani come tastierista – Rami Jafee dei celeberrimi Foo Fighters. Intitolato “Great Expectations” e uscito per Go Down Records, il disco sta ottenendo ottime recensioni dalla stampa specializzata e numerosi passaggi radio.
I Gunash sono stati fondati nel 2003 dal cantante e chitarrista Ivano L. Zorgniotti alias “Zor” e del batterista Danilo Abaldo “Pannico”. Nel 2008 il bassista Mauro Ippolito “Marlo” s’è unito alla band, alla quale occasionalmente prende parte il vio­lon­cellista Marco Allocco. Il nome Gunash è un gioco di parole tra le indiane Ganesh (divinità protettrice di lettere e arti) e gunas, ossia le quattro fasi della materia in trasformazione, ma anche fusione delle inglesi gun (pistola) e ash (cenere). Come a dire: ogni concetto racchiude in sé il proprio opposto. (R. S.)