Dal CuneeseAttualità

Roccavignale: Il presepe vivente torna alla sua normalità

Borgo aperto dalle 19.30 con taverne e animazioni e rappresentazione sacra con inizio alle 21.30. Tutto come sempre, tutto come prima della pandemia, di nuovo, finalmente. Un ritorno alla normalità che riempie di gioia i volontari della Pro loco di Roccavignale, al lavoro per organizzare il Presepe Vivente edizione 2021: «Dopo l’edizione ridotta dell’anno scorso a causa del Covid, è bello poter di nuovo fissare i soliti orari, contattare di nuovo i gruppi per le animazioni, cose normali insomma, che però l’anno scorso non abbiamo potuto fare e che siamo davvero contenti di poter riproporre».

Si ritorna quest’anno alle 3 serate, fissate per il 22, 23 e 24 dicembre. Dalle 19.30 verrà aperto il suggestivo borgo di Strada dove dalle 21.30 si svolgerà la rappresentazione vera e propria del Presepe Vivente. Dalle 19.30 apriranno le taverne che serviranno piatti tipici e degustazioni, con tavoli all’aperto. Nel borgo, si potranno visitare le botteghe artigiane e vedere dimostrazioni di antichi mestieri. L’animazione sarà affidata ad Anbar la danzatrice del ventre, al mangiafuoco e fachiro Damnio Fulgor che camminerà sui vetri, agli zampognari, agli attori della compagnia teatrale III Millennio di Cengio che animeranno il borgo e daranno vita allo spettacolo del mercato degli schiavi, alle allieve della scuola Atmosfera Danza di Cairo dell’insegnante Gabriella Bracco e ai figuranti dell’Ordine del Gheppio di Rocchetta Cairo con le sue animazioni in costume storico. Torna anche il bus navetta in partenza da Millesimo per tutte e tre le serate del Presepe con percorso circolare continuo dalle 18.30 a mezzanotte e mezza; partenza da Piazza della Libertà a Millesimo e fermata intermedia dalla Demont. Per salire, obbligatorio tenere la mascherina; anche per l’accesso al borgo verrà richiesto il green pass, con controlli effettuati dai carabinieri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button