Ritrovato a Belvedere Langhe il corpo senza vita di un doglianese

Ritrovato nel pomeriggio di ieri, martedì 11 giugno, a Belvedere Langhe il corpo senza vita di Roberto Taricco, doglianese, che si era trasferito in paese da un paio di mesi. Qualche tempo fa, Taricco era stato al centro di una complessa vicenda che aveva portato il Comune di Dogliani a sequestrare i circa 40 cani che vivevano con lui nella sua abitazione, in precarie condizioni d’igiene. Gli animali erano stati curati, vaccinati e portati in un vicino canile per essere adottati. Taricco, la cui casa era sottoposta a procedura di vendita all’asta, si era traferito a Belvedere. Sul posto del ritrovamento del corpo sono intervenuti i Carabinieri di Carrù e di Belvedere per ricostruire la dinamica e le cause dell’accaduto.