Dall'AstigianoNuotoSPORT

Ripresa delle attività per l’Asti Nuoto

Archiviato un periodo molto attivo in casa Asti Nuoto che questa settimana rientra alle normali attività presso l’impianto astigiano di via Gerbi: durante le vacanze scolastiche legate a Natale ed Epifania il sodalizio astigiano ha partecipato dapprima a un collegiale con meeting a Lignano Sabbiadoro per poi condividere, nei primi giorni dell’anno 2023, alcuni allenamenti con la società Valle Belbo Sport presso l’impianto Orangym di Nizza M.to.
In terra friulana si sono mischiati momenti di allenamento e di gara in vasca da 50 metri che hanno visto diversi ragazzi al primato personale con diversi piazzamenti e un bottino totale di 11 medaglie da parte della spedizione formata da Serena Aloia, Matilde Boccignone, Anna e Giovanni Capuano, Martina e Stefano Cannella, Tommaso Dadone, Arianna Filippa, Giorgia e Giulio Merlo, Cecilia Monti, Anita Palumbo, Egle ed Emma Pintimalli, Filippo Ponassi, Flavio Ruotolo,
Questo il commento del responsabile tecnico Paolo Ruscello: “La trasferta di Lignano a cui hanno partecipato 16 ragazzi è stata un’esperienza molto positiva: presso il “Bella Italia Village”, struttura molto organizzata e più che adatta a queste attività i ragazzi hanno potuto vivere quattro giorni di nuoto dove oltre agli allenamenti hanno raccolto buoni riscontri cronometrici in vista dell’ultimo periodo invernale che culminerà con le maggiori manifestazioni di carattere regionale e nazionale”.
Il prossimo appuntamento per l’Asti Nuoto sarà a Genova per la partecipazione al trofeo nazionale Aragno arrivato alla 15ª edizione, tradizionale appuntamento agonisitco di Gennaio.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button