LANGA DEL BAROLORoddiLANGHEDal Comune

Rinvenuti nel cimitero di Roddi resti mortali ignoti

RODDI – Da qualche settimana di fronte al cimitero è presente un avviso del sindaco riguardante il rinvenimento di una cassetta di legno contenente resti non identificabili, depositata in una tomba di famiglia cui non appartiene. A segnalare il fatto è stata la stessa famiglia che ha chiesto la rimozione della cassetta. Questo è stato effettuato alla presenza anche di agenti della polizia dell’Unione, poi è stata collocata provvisoriamente in una celletta ossario comunale. Al momento non si sa nulla di più di questi resti e il sindaco Lorenzo Prioglio ha pubblicato di fronte all’ingresso del cimitero un messaggio che invita “eventuali interessati a contattare gli uffici comunali, facendo presente che decorso un anno dal presente avviso, i suddetti saranno conferiti nell’ossario comunale”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button