Dal CuneeseAttualità

Rifreddo – Inaugurata l’area sportiva di “Sport nei parchi”.

Cerimonia a cui hanno partecipato i vertici romani di “Sport e salute”, parlamentari e numerosi sindaci

Dopo alcuni mesi di lavoro è finalmente a disposizione dei cittadini di Rifreddo e di chi transita sulla strada provinciale 26 l’area sportiva presso il Laboratorio del paesaggio montano rifreddese. La stessa è stata infatti inaugurata negli scorsi giorni alla presenza dei vertici romani e piemontesi della società “Sport e salute S.p.a.”, di numerosi rappresentanti delle istituzioni, di campioni del calibro di Elia Mattio e dei 180 giovani che frequentano l’Estate ragazzi del piccolo comune della Valle Po. Una cerimonia molto semplice che però a consentito a tutti di comprendere come dietro alla realizzazione di un progetto come quello di Rifreddo si nasconda in realtà un lavoro complesso di progettazione e sostegno che da un piccolo comune, passa per molte realtà ad arriva fino ai Ministeri romani per poi concretizzarsi e ritornare sul territorio. Davvero nutrita e qualificata la presenza di chi ha voluto prendere parte alla giornata. Infatti oltre ai citati più sopra si sono recati in quel di Rifreddo: il senatore Marco Perosino, l’onorevole Flavio Gastaldi, vice-presidente del consiglio regionale piemontese Franco Graglia, il consigliere provinciale Silvano Dovetta e molti sindaci della provincia. Ritornando all’aspetto più tecnico occorre dire che l’area è caratterizzata dalla completa recintatura, da un bel tappeto verde e soprattutto di un circuito a corpo libero e attrezzature per l’allenamento isotonico e cardio. Per permettere la fruizione anche attraverso l’uso di nuove tecnologie il comune ha anche provveduto a fornire la stessa di un sistema di collegamento ad Internet via wi-fi. Insomma, come ha detto il primo cittadino Cesare Cavallo durante il suo intervento nel corso dell’inaugurazione, “davvero un bel posto per fare dello sport e passare delle un po di tempo all’aria aperta dopo i lunghi mesi che ci hanno costretto a stare in casa per la pandemia”.

 

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com