dal PiemonteScuola

Rientro a scuola, in Regione si fa il punto della situazione

Nella giornata di ieri si è tenuta una riunione  con i Prefetti del Piemonte, i Presidenti di Provincia, i rappresentanti degli Enti Locali, i Sindaci dei comuni Capoluogo e l’Ufficio Scolastico Regionale per analizzare la situazione dei primi due giorni di rientro a scuola. La Regione continuerà a monitorare l’evolversi della situazione giorno per giorno con la massima attenzione. Molte le misure che sono state messe in campo per il rientro a scuola in sicurezza. Tali misure sono state illustrate in un opuscolo che riporta quanto è stato fatto soprattutto in tema di trasporti, con più di 4.500 corse aggiuntive. La Regione ha anche avviato per la riapertura delle scuole di ogni ordine e grado il progetto “Scuola sicura“, un monitoraggio a scopo di prevenzione di tutto il personale scolastico, che ogni 15 giorni potrà sottoporsi, su base volontaria, a un tampone di verifica sanitaria. Coinvolge in modo sperimentale, con cadenza mensile, anche gli alunni delle seconde e terze medie ed è in corso di valutazione la possibilità di estendere l’iniziativa anche ad altre fasce di età scolastica. Nella g

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button