Ricettazione in concorso: due denunce a Corneliano d’Alba

Con un comunicato da poco emesso, la Compagnia di Alba dei Carabinieri ha dato notizia di aver denunciato due cittadini originari della Roma per per ricettazione in concorso.

Recita la nota: «In particolare, i militari  delle Stazioni di Alba, Cortemilia e Corneliano hanno perquisito il domicilio di una coppia di cittadini rumeni di Corneliano d’Alba, alla ricerca di una serie di assegni bancari che la donna aveva asportato a un’anziana signora residente a Cortemilia presso cui esercitava il servizio di badante a tempo pieno. Durante tale servizio la donna era riuscita a incassare in un’occasione 2.900 euro. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti 19 orologi di varie marche e del valore complessivo di circa 8.000 euro di verosimile provenienza furtiva».

X