Religiosità e tradizione nella Passione a Macellai

La “Passione Vivente” si ripropone anche quest’anno a Macellai di Pocapaglia. Per una sera, quella del venerdì santo nella liturgia cattolica, la frazione propone all’aperto questa toccante rappresentazione curata direttamente dalla comunità insieme al parroco don Mauro Molinaris. I testi sono quelli scritti dall’indimenticato don Tomaso Bonamico, sacerdote di Sommariva del Bosco, che si era ispirato a un’antica tradizione. Il percorso offre la messa in scena di 7 momenti della conclusione della vita terrena di Gesù: L’ultima cena, Il processo, Il tradimento, L’uomo dei dolori, Il pentimento, La crocifissione, La risurrezione. Impegnati direttamente nella recita in costume, i parrocchiani.

Sono attesi oltre mille spettatori che saranno coinvolti nelle preghiere e nei canti accompagnatori. Appuntamento venerdì 14 aprile, inizio alle ore 21.

X