Ragazzino cade in un cantiere edile dismesso: per fortuna non è grave

A quanto pare stava giocando in un cantiere edile dismesso quando sarebbe caduto in una buca: è stato soccorso dal 118 e ricoverato in ospedale, ma la Stazione dei Carabinieri di Sommariva del Bosco, prontamente intervenuti insieme ai sanitari, fa sapere che non avrebbe riportato conseguenze serie il minore coinvolto ieri pomeriggio in questa disavventura. «Un leggero trauma cranico» – riferiscono dalla caserma dove «non sono più giunti aggiornamenti dall’ospedale che ha preso il paziente in osservazione, vuol dire che le condizioni non si sono aggravate».

L’episodio aveva suscitato comprensibile allarme, per la giovane età del ragazzino coinvolto e per il fatto che a Sommariva era anche atterrato l’elisoccorso. Fortunatamente, già sul posto i medici avevano capito che la situazione era meno grave di quanto si era temuto nel momento in cui era stato lanciato l’allarme.

X