ALBAEventi

Radio Chef debutta “live” al Pala Alba Capitale con Ugo Alciati e Fulvio Marino

Domenica 5 dicembre, alle ore 17, il primo appuntamento con il fortunato format condotto da Marcello Pasquero e Davide Palluda

 Radio Chef , diventa  “live” al Pala Alba Capitale con due appuntamenti in presenza in programma il 5 e il 12 dicembre, alle ore 17. Nella prima puntata, domenica 5 dicembre, sul palco del luogo simbolo della cultura d’impresa ci saranno Ugo Alciati, chef del Guido Ristorante di Fontanafredda, e Fulvio Marino, esperto di panificazione e mugnaio di terza generazione del mulino di Cossano Belbo, volto conosciuto del piccolo schermo, ospite in note trasmissioni televisive e fresco di pubblicazione del libro “Dalla terra al pane”. Insieme a loro, faranno da padroni di casa il giornalista Marcello Pasquero e il cuoco stellato di Canale Davide Palluda, che dal 2017 conducono il programma, diventato uno degli appuntamenti più seguiti ed apprezzati di Radio Alba, nel quale si parla di cucina ed alimentazione con il sorriso, in maniera leggera e simpatica, affrontando però anche tematiche serie. Incalzati dai conduttori, gli ospiti racconteranno la loro storia imprenditoriale di successo, costruita attraverso generazioni, spiegando la loro idea di cultura d’impresa e analizzando il periodo che sta vivendo il settore, in forte ripresa dopo l’incubo lockdown. «Sarà un dialogo molto divertente ma nel quale toccheremo anche argomenti delicati», spiega Marcello Pasquero. «Nella casa della cultura d’impresa, sarà interessante conoscere le storie di famiglie che nel tempo hanno saputo conservare la loro identità e rinnovarsi, con grande spirito imprenditoriale e capacità innovativa. Siamo felici di poter portare al Pala Alba Capitale il nostro format, che da quattro anni appassiona il pubblico, coinvolgendo nomi importanti della cucina del territorio: ci sarà sicuramente da divertirsi».

Dopo Alciati e Marino, nel secondo appuntamento con Radio Chef, in programma domenica 12 dicembre, sempre alle 17, l’ospite sarà Matteo Baronetto, chef di “Del Cambio” di Torino, uno dei ristoranti più suggestivi e ricchi di storia d’Italia.

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button