LANGHEMonchieroLANGA DI DOGLIANIAttualità

Quattro milioni di euro per la ricostruzione del ponte Mulino di Monchiero

La Provincia ha approvato il progetto definitivo per la ricostruzione dell’infrastruttura sul fiume Tanaro in parte crollata

Costerà 4 milioni di euro la ricostruzione del ponte Mulino di Monchiero sul fiume Tanaro. Il progetto definitivo è stato approvato dalla Provincia, con decreto del presidente Federico Borgna firmato nei giorni scorsi. Per l’infrastruttura, sulla strada provinciale 159 nel tratto Bene Vagienna-Monchiero al km 8,200, sono previsti 2.887.477 euro per lavori a base d’asta (comprensivi di oneri per l’attuazione dei Piani di sicurezza e coordinamento -non soggetti a ribasso) e 1.112.523 euro per somme a disposizione dell’amministrazione che saranno finanziati con contributo statale (legge finanziaria 2019) e decreto interministeriale Mit e Mef de 3 gennaio 2020.

Il progetto prevede la ricostruzione del ponte sul fiume Tanaro nei comuni di Monchiero e Lequio Tanaro, parzialmente crollato il 27 giugno 2010, mediante la demolizione delle spalle ancora esistenti e la loro ricostruzione su fondazioni profonde. In particolare, si è ipotizzato un impalcato, in sistema misto acciaio-calcestruzzo, costituito da tre campate con luci di calcolo, lungo l’asse del tracciato, di 28,35, 40 e 28,35 metri, per una lunghezza totale di 98,80 metri. La sezione trasversale avrà una larghezza complessiva di 13.40 metri, con due corsie da 3,50 metri, una banchina da 1,25 metri e due marciapiedi ad uso ciclopedonale da 1,20 metri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button