«Proteggere insieme» riuscita esercitazione a Vibo Valentia

 

Nel weekend della festa della Repubblica, l’associazione Proteggere Insieme Onlus si è riunita a Vibo Valentia, all’interno del Parco della Rimembranza, per l’annuale prova esercitativa che conclude il semestre di formazione dei volontari per la tutela e salvaguardia dei beni culturali. Sugli scenari di “Brutium 2017”, è stato installato il campo base per le operazioni di recupero dove le squadre, coordinate da una sala operativa, si esercitano applicando sul campo le competenze acquisite durante i corsi tenuti presso le varie sedi. Il presidente nazionale Roberto Cerrato ha potuto testare sul campo la validità della propria squadra, che ha dovuto affrontare una simulazione di un intervento, richiesto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali in caso di terremoto, come avvenuto di recente nel sisma del 2016 del Centro Italia. Questa esercitazione si è svolta all’interno di siti greci e romani di importanza rilevante, in modo da capire come recuperare pezzi di pregio e di peso. Una delegazione ufficiale del Dipartimento di Protezione Civile è giunta sugli scenari attivi per verificare personalmente la professionalità delle squadre in azione. Molte sono state le associazioni che hanno partecipato tra cui l’albese Proteggere Insieme e la Nbc di Novate Milanese. L’esercitazione, giunta alla seconda edizione, si è conclusa in modo positivo e l’appuntamento è per il prossimo anno a Comacchio, in provincia di Ferrara.

X