More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Pronto soccorso e depressione post-pensione al centro della “Giornata della Salute” 2024

    spot_imgspot_img

    Come preservare la propria salute attraverso la conoscenza di comportamenti e metodi di cura spiegati dai professionisti del settore. Questa la mission della “Giornata della Salute” organizzata dall’ANAP di Confartigianato Cuneo che annualmente si svolge nella Casa Regina Montis Regalis di Vicoforte, uno degli angoli più suggestivi della provincia di Cuneo. Temi dell’edizione 2024 la tempestività nel riconoscere i sintomi gravi e cosa fare in attesa dei soccorsi, e nel pomeriggio, la depressione post-pensione.

    Alla giornata, svoltasi sabato 18 maggio, hanno partecipato in qualità di relatori Giuseppe Guerra direttore generale dell’ASL CN1, Emanuele Bernardi specialista in Chirurgia e Medicina d’urgenza dell’ASL CN1 e Raffaele Gozzi responsabile della Comunità psichiatrica riabilitativa di Ceva.

    Dopo i saluti introduttivi del sindaco di Vicoforte Gianpietro Gasco, del presidente di ANAP provincia di Cuneo Andrea Lamberti, del vice presidente di Confartigianato Imprese Cuneo Michele Quaglia, la parola è passata al dott. Guerra, il quale ha illustrato l’attuale stato di salute economico-sociale della sanità cuneese, offrendo alcuni approfondimenti sui servizi sanitari, le tecnologie, l’organizzazione, le strutture edilizie, la logistica e le progettualità in divenire.

    Tra gli ospiti, erano presenti anche Maurizio Ippoliti medico della Direzione Sanitaria ASL CN1 e l’on. Monica Ciaburro.

    Al termine della pausa conviviale, l’incontro è proseguito con l’intervento del dott. Gozzi, il quale ha spiegato le cause e i sintomi della depressione nella terza età e come affrontarla per ritornare a vivere in modo felice e appagante.

    «È molto importante – ha dichiarato il presidente Lamberti – soprattutto nella terza età essere informati sui comportamenti più idonei per tutelare e magari anche migliorare il proprio benessere. Questo appuntamento, ormai consolidato all’interno del ricco calendario di iniziative della nostra Associazione, rappresenta un’occasione non soltanto per confrontarsi con i migliori professionisti della sanità cuneese, ma anche per vivere una piacevole giornata nel segno della socialità. Un ringraziamento speciale quindi è doveroso a tutti coloro che hanno collaborato per la buona riuscita dell’evento».

     

     

     

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio