CevaLANGA DEL BORMIDALANGA CEBANALANGHESalicetoScuola

Progetto Iride 3.0: quando le scuole fanno rete

Il 30 maggio, a Ceva è stata realizzata una serata dedicata al “Progetto Iride 3.0 – Laboratorio Multimediale delle Abilità Sociali” e ai risultati ottenuti negli Istituti Scolastici del territorio che sono stati coinvolti. Il progetto è stato finanziato dalla Fondazione Crc grazie al bando Officina Didattica 2016 e ha visto protagonisti il Centro di Formazione Professionale Cebano Monregalese, l’I.I.S. Baruffi e gli Istituti Comprensivi di Ceva, Garessio e Saliceto. Una rete del territorio per promuovere lo sviluppo delle abilità sociali dei ragazzi utilizzando il Cooperative Learning e le nuove tecnologie. Il lavoro è stato sviluppato attraverso situazioni di apprendimento interattive e dinamiche, coordinate dai docenti che hanno partecipato a sessioni formative per l’applicazione di nuove metodologie didattiche in grado di coinvolgere i ragazzi e farli crescere in armonia con se stessi e con il gruppo. «La rete di istituti ed agenzie formative nata per questo progetto –  spiegano gli insegnanti partecipanti,–  è accomunata da una riflessione comune sulle metodologie e gli strumenti didattici impiegati e dalla necessità di trovare soluzioni e condividere strategie innovative di insegnamento. Il libero scambio di esperienze didattiche innovative favorisce la circolazione delle idee, contribuisce a rafforzare la motivazione degli allievi affinché possano avvicinarsi allo studio sempre con interesse e curiosità». Da Ceva a Garessio fino a Saliceto, una connessione tra insegnanti di istituti differenti, guidati in percorsi che vanno oltre l’apprendimento per creare professionalità con abilità sociali e competenze trasversali forti che sono alla base della formazione degli adulti di domani.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com