Primavera anticipata: domani torna il freddo, poi di nuovo sole

Le temperature eccezionalmente calde di questi giorni avranno una tregua domani, sabato 23 febbraio, quando anche sul Piemonte è previsto l’arrivo di aria gelida dai Balcani. La colonnina di mercurio potrebbe crollare in alcune zone anche di 10 gradi. Ma sarà un fenomeno limitato perché già da domenica i meteorologi prevedono un ritorno del sole con lo zero termico che risalirà a quota 2.800 metri.

Intanto, a mezzogiorno di oggi in diverse località delle nostre zone si sono sfiorati i 20 gradi.

Questo quadro meteorologico di primavera anticipata dovrebbe confermarsi anche la settimana prossima. Il passaggio di perturbazioni di origine atlantica dovrebbe riportarci in inverno, tuttavia, dal 3 marzo.

X