Primavera anticipata: domani torna il freddo, poi di nuovo sole

Le temperature eccezionalmente calde di questi giorni avranno una tregua domani, sabato 23 febbraio, quando anche sul Piemonte è previsto l’arrivo di aria gelida dai Balcani. La colonnina di mercurio potrebbe crollare in alcune zone anche di 10 gradi. Ma sarà un fenomeno limitato perché già da domenica i meteorologi prevedono un ritorno del sole con lo zero termico che risalirà a quota 2.800 metri.

Intanto, a mezzogiorno di oggi in diverse località delle nostre zone si sono sfiorati i 20 gradi.

Questo quadro meteorologico di primavera anticipata dovrebbe confermarsi anche la settimana prossima. Il passaggio di perturbazioni di origine atlantica dovrebbe riportarci in inverno, tuttavia, dal 3 marzo.

FOCUS

GUARDIAMOCI INTORNO

Strada Ca’ del Bosco e quel cantiere che langue a Bra

Un lettore: Non so se faccio bene a rivolgermi al “Corriere” o dovrei scrivere a “Chi l’ha visto?” per ritrovare gli operai che ormai da un mese hanno smesso di lavorare in strad...

È vero che nessuno lo vuole, ma non vada a ramengo

Un lettore: Almeno tenete chiuse le finestre di questo palazzotto di proprietà del Comune in via Vittorio Emanuele II, pieno di centro di Bra… E’ vero che hanno provato a venderl...

Quelle caditoie infossate dopo le riasfaltature

Un lettore: E’ possibile, quando si riasfalta una strada, provvedere a sollevare il livello dei tombini di raccolta delle acque piovane? Se non lo si fa (vedasi per esempio via Cr...