Previste nevicate sul Piemonte fino a quota 500 metri

Sul Piemonte arriva il primo freddo di stampo invernale. Dalla serata “masse d’aria di origine siberiana – informa Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale – faranno irruzione da est sulla Pianura Padana, determinando un deciso rinforzo dei venti dai quadranti orientali ed un brusco calo delle temperature e dello zero termico”. Sono previste “deboli precipitazioni sparse tra cuneese, torinese, biellese e verbano, localmente moderate a ridosso della fascia pedemontana tra basso torinese e cuneese”. La quota delle nevicate scenderà fino a 500-600 metri nella notte, ma subito dopo l’alba le precipitazioni dovrebbero esaurirsi.

X