dal PiemonteAttualità

Previsioni di neve, scatta l’allerta gialla per disagi alla viabilità

Una decina di centimetri previsti anche in pianura sul Piemonte sud sudoccidentale: torna la neve a spezzare (finalmente) un lungo periodo di siccità.

Le precipitazioni sono previste per mercoledì 23 gennaio. «Possibili disagi alla viabilità – avverte il bollettino di Arpa, l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente – nelle valli Tanaro, Belbo e Bormida, nelle province di Cuneo, Asti e Alessandria. Le prime deboli nevicate sono attese nella tarda mattinata di domani sui rilievi meridionali; nel pomeriggio le precipitazioni dovrebbero estendersi alle zone pianeggianti del Piemonte centro-meridionale».

A nord del Po le nevicate saranno invece «sporadiche o assenti».

Giovedì i fenomeni dovrebbero cessare a partire dal settore settentrionale della nostra regione. Ma le condizioni meteo in Piemonte dovrebbero restare favorevoli a nuove nevicate anche a quote basse – prevede la Smi (Società Meteorologica Italiana) – tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button