Preso a rubare in chiesa: denunciato 48enne a Diano d’Alba

Un 48enne italiano è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri di Diano d’Alba. L’accusa è furto aggravato. Secondo quanto da poco comunicato dall’Arma ai giornali, l’uomo, già pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, è stato sorpreso mentre asportava circa 100 euro dalla cassetta della chiesa parrocchiale del paese.

X