Presentato ad Alba il premio poetico Interalpes

0
57
Lidia De Stefanis, Piero Leonardi, Paola Danusso, Katia Versio, Sergio Rolfo, Piera Arata, Vincenzo Peisino, Paola Ferrero, Manuela Vico (foto Marcato)

ALBA – Mercoledì scorso 6 Dicembre, presso la Sala della Resistenza del Comune di Alba, si è tenuta l’Inaugurazione della XVIII edizione del Premio Poetico Inter-Alpes, organizzato dai Rotary Club italiani di Cuneo, Alba, Bra, Canale Roero, Saluzzo e francesi di Nice, Barcellonette, Alpes Maritimes, insieme all’Alliance Française di Cuneo.

 

Dopo il saluto dell’assessore Emanuele Bolla e dei presidenti Paolo Fortuna (Rotary di Alba), Vincenzo Peisino (Bra), Sergio Rolfo (Canale Roero), il past president Manuela Vico ha illustrato le caratteristiche del premio, che si rivolge a giovani italiani e francesi dai 12 e 18 anni, e di come, nel corso degli anni abbia acquisito un’importanza internazionale e una partecipazione costante e continua, con una produzione poetica di alta qualità, che permette agli studenti di esprimere le loro emozioni, aspettative e anche timori.

La presentazione ha poi visto la partecipazione dell’animatore letterario Piero Leonardi, che ha recitato alcune poesie risultate vincitrici o meritevoli di pubblicazione del concorso dello scorso anno; la lettura espressiva dell’attore ha fornito un valore aggiunto considerevole ai bei componimenti degli studenti albesi dell’IC Macrino: Aurora Tiglio (Le temps d’un instant), Matei Petrea (Espoir), Matteo Ferretti (L’amour), Pietro Berselli (Le hèros d’un autre monde) e del Liceo Leonardo da Vinci: Chiara Gallo (Inettitudine e Alluvione), Beatrice Comune (Entre le crayons).

L’intervento registrato del poeta Michele Tortorici ha permesso di ascoltare il discorso In difesa della poesia tenuto da Eugenio Montale al conferimento del premio Nobel per la Letteratura nel 1975, mentre Piero Leonardi ha recitato, come esempio degli alti vertici della poesia montaliana L’anguilla e, in omaggio al pubblico femminile, ha concluso con la lettura di alcune composizioni poetiche di Alda Merini.

Un numeroso pubblico di docenti, studenti e appassionati ha partecipato all’inaugurazione, tra cui Lidia De Stefanis, assessore all’Istruzione e Cultura del Comune di Canale

Si ringraziano le professoresse Chiara Versio dell’IC Macrino, Paola Bergui del liceo Leonardo Da Vinci per l’impegno profuso nell’adesione al concorso Interalpes.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui