Presentato a Ceva il nuovo “Piano di Protezione Civile Comunale digitalizzato”

0
43
L’assessore all’Ambiente, Sviluppo e Turismo di Ceva, Andrea Minazzo ha voluto dedicare un incontro al volontariato della protezione civile. L’incontro – organizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con la protezione civile territoriale attraverso il responsabile del COM 6 Giuseppe Racca e la coordinatrice del gruppo civico di Ceva Tiziana Berutti – si è svolto presso la sala Luciano Romano dell’Unione Montana. All’iniziativa hanno partecipato gruppi, cittadini e sindaci dei Comuni rientranti nel COM 6, oltre al presidente dell’Unione Montana e sindaco di Ceva Vincenzo Bezzone. Relatori il dottor Peretti, Vice presidente coordinamento provinciale di Cuneo, nonché responsabile della colonna mobile e l’ingegnere Ricci, progettista del nuovo Piano di protezione civile digitale del Comune di Ceva.  “Attraverso questo incontro – ha spiegato l’assessore Minazzo – abbiamo voluto ricordare l’importanza sempre maggiore che riveste il volontariato nell’odierna società. E non solo per interventi di prevenzione e di aiuto sul territorio in caso di eventi climatici estremi, ma anche per l’importante contributo sul piano dell’impegno sociale, tramite assistenza alle amministrazioni. Basti pensare  – ha proseguito Andrea Minazzo – al lavoro svolto durante la pandemia covid, attraverso la distribuzione delle mascherine, dei pasti ed all’assistenza alla campagna vaccinale”.
“In ultimo – ha precisato l’assessore -, ma non meno importante, il presidio delle strade durante le manifestazioni istituzionali e ludiche. Presidio necessario visto le norme sempre piu stringenti”.  Durante la serata è stato presentato il piano di protezione civile Comunale digitalizzato che presto verrà approvato, consultabile direttamente sul sito del Comune, così da renderlo accessibile a tutta la popolazione. “Si tratta di una possibilità importantissima – ha precisato l’assessore Minazzo -, in quanto si potranno vedere i punti di raccolta in caso di emergenza, il posizionamento della centrale operativa della macchina dei soccorsi, i numeri utili, i livelli di criticità e molti altre informazioni”. Si è puntato molto anche sulla necessità di pubblicizzare maggiormente, da parte di tutti gli attori intervenuti, l’applicazione “FLAGMII” scaricabile gratuitamente sui propri smartphone molto utile per la messaggistica di allertamento in caso di calamità. Il presidente dell’Unione Montana e sindaco di Ceva Bezzone Vincenzo e l’Assessore Minazzo hanno ringraziato tutti i volontari, gli amministratori e i cittadini intervenuti numerosi alla serata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui