More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Porte aperte a Canale all’Open Day Anpas con i corsi gratuiti “salvavita”

    spot_imgspot_img

    CANALE

    – Anche il Var, ossia i Volontari Ambulanza Roero, aderirà ad un’iniziativa densa di senso civico: che si chiama “Open Day Anpas”, ossia l’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, attualmente la più grande associazione laica di volontariato del Paese, e a cui le “tute orange” guidati dalla dottoressa Annamaria Nuzzi è parte integrante ed attiva.

    L’operazione si svilupperà sabato 11 novembre, dalle 10 alle 18: e sarà finalizzata alla ricerca di nuovi volontari, allo sviluppo della rete associativa e a far conoscere maggiormente Anpas sul territorio, con tutti i sodalizi che vi aderiscono. E’ dunque una vera e propria apertura al pubblico, in un’unica giornata e in contemporanea, di tutte le sedi Anpas del Piemonte, con l’idea di far sì che ciò trovi applicazione in futuro con cadenza annuale. La sede Var posta a Canale in via San Martino, presso la Cittadella della Salute, troverà dunque le proprie porte spalancate a tutti: per presentarsi, promuoversi in senso propositivo e accogliente, ed effettuare sensibilizzazione in un mondo che ha sempre necessità di forze nuove, motivate, adeguatamente formate, e soprattutto al servizio di tutti. E ci saranno anche alcune proposte pratiche, rigorosamente gratuite, e che potrebbero rivelarsi decisive in caso di evenienza: in particolare, il corso sulle manovre di disostruzione pediatrica, e di rianimazione cardiovascolare, che prenderanno il via alle 14 di sabato. A volte, basta investire una mezza giornata del proprio tempo per salvare una vita. Per informazioni su queste attività, e sulla giornata in generale, ci si potrà rivolgere alla sede canalese o telefonare allo 0173/31.67.33. In particolare, per iscriversi ai corsi, occorrerà inviare un messaggio WhatsApp al numero 348/87.56.547.
    La stessa dirigenza regionale dice: «In una società ove, purtroppo, i controlli pubblici diventano talvolta deficitari e si assiste al nascere e al fiorire di realtà che niente hanno a che fare con il termine “volontariato”, ancora una volta l’Anpas rafforza il proprio ruolo di guida e garanzia per i propri concittadini, ponendosi quale attore qualificato e responsabile nei rapporti con le istituzioni locali. Funzione questa importante affinché riescano e siano tutelati i diritti dei singoli e vengano avvalorate le capacità e il ruolo del cittadino all’interno della società civile». Il Var applica alla lettera questi dettami: sia nelle emergenze, sia nei servizi alla persona, sia negli eventi piccoli e grandi che animano la Sinistra Tanaro. Lo si è visto anche nei giorni più cupi del Covid: lo si vede nella quotidianità. E ognuno può dare una mano, per crescere ancora.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio