Santo Stefano BelboLANGHELANGA DEL BELBO

Portami via, festival di memorie partigiane in Valle Belbo

Dopo due anni di difficoltà da pandemia che hanno visto edizioni ridotte dell’annuale cerimonia di commemorazione dei Caduti partigiani delle Valli Belbo e Bormida al Colle dei Caffi, l’Anpi di Asti, in particolare la sezione di Canelli presieduta da Flavio Carillo, organizza quest’anno, insieme al Comitato Martiri del Falchetto il “Portami via Festival”, un ambizioso progetto che vuole realizzare un filo rosso tra le commemorazioni dei Caffi e del “Falchetto”. Il progetto ambisce dunque, mantenendo intatto il valore simbolico di ciascun evento, ad amplificarne la valenza culturale e sociale, tentando di renderli fruibili ad un maggior numero di persone, in particolare ai giovani.

La prima edizione di “Portami via Festival”, sostenuto da numerosi Comuni delle province di Asti e Cuneo, aziende ed enti del territorio, e patrocinato, tra l’altro, dal Consiglio regionale del Piemonte, si svolgerà nelle giornate del 2 e 3 Luglio in quattro diverse sedi: la piazzetta del santuario dei Caffi e il cippo dei caduti Partigiani dei Caffi nel Comune di Cassinasco, il cippo dei Martiri del Falchetto in Comune di Santo Stefano Belbo ed il museo dell’aeroporto Partigiano “Excelsior” a Vesime.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com