More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    “POP APP” Ad Alba un laboratorio per bambini tra disegno e fotografia

    spot_imgspot_img

    Arriva ad Alba e al Museo Diocesano una nuova attività per bambini e ragazzi, “POP APP”, un’esperienza immersiva tra le opere d’arte, il disegno e la tecnologia.

     

    SABATO 16 E DOMENICA 17 SETTEMBRE, i partecipanti potranno scoprire le opere d’arte del Mudi e del centro storico di Alba e, attraverso il disegno e la fotografia, reinterpretarle e creare una nuova opera d’arte.

    La sfida a realizzare qualcosa di concreto e personale trasformerà bambini e ragazzi da spettatori a creatori.

    L’attività POP APP è proposta da Daniela Bassi, architetto e illustratrice di Roma, che con il suo progetto di creatività digitale “NO APP” si dedica ad educare a un uso attivo e non convenzionale dei dispositivi digitali.

    SABATO 16, il laboratorio si svolge tra le sale e i reperti archeologici del Museo Diocesano, mentre DOMENICA 17 tra le vie e le piazze del centro storico di Alba.

    In ciascuna data sono previsti due turni:

    alle ore 15.00 per i bambini tra i 5 e gli 8 anni di età,

    alle ore 17.00 per i ragazzi tra i 9 e i 12 anni.

    Contributo di partecipazione: 3 € a bambina/o

    L’iniziativa è realizzata nell’ambito del progetto Percorsi d’arte e teatro: laboratori, teatro e attività “for all” al MUDI con il contributo della Fondazione CRC a valere sul bando Primavera 2023.

    INDIRIZZO: piazza Rossetti, entrata dal campanile della Cattedrale di San Lorenzo.

    CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: durante il laboratorio verranno creati gruppi con posti limitati pertanto è obbligatoria la prenotazione.

    Per creare e giocare è necessario portare con sé uno smartphone.

    Carta, matite, colori e forbici sono forniti dal Museo Diocesano.

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio