PocapagliaROERO SUDROEROAttualità

Pocapaglia: Un Piano per mitigare rischio idrogeologico

Un Piano forestale aziendale che miri a mitigare il rischio idrogeologico, continua causa di preoccupazioni, danni e costosi interventi di riparazione sul territorio. Vuole redigerlo il Comune di Pocapaglia, che punta ad attingere finanziamenti dal bando Nuove Energie della Fondazione Crc. Per partecipare a questo bando la Giunta diretta dal sindaco Antonio Luigi Riorda ha deliberato di voler formare una Ats, Associazione temporanea di scopo. Ne farebbero parte, oltre al Municipio, il consorzio agricolo Le Rocche, di diritto privato come l’Istituto diocesano per il sostentamento del clero, proprietario di diverse aree, e l’associazione ambientalista Asfodelo. Il Piano forestale agevolerà la costituzione e l’avvio di altre forme associative o consortili a cui potranno aderire i titolari di superfici boschive e le aziende attive nel campo forestale. Questo per una loro gestione sostenibile. La redazione del Piano è stata affidata allo Studio Bonavia di Verzuolo. La spesa complessiva ammonta a 20mila euro, 18mila l’Amministrazione spera arrivino dalla Crc.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button