Pocapaglia: 250 firme per chiedere più fermate dei treni a Macellai

POCAPAGLIA – Una petizione che ha raggiunto quota 250 sottoscrizioni si è conclusa in Comune a Pocapaglia, rivolta all’Agenzia metropolitana delle ferrovie affinché riconsideri la frequenza delle fermate a Macellai dei treni elettrici in funzione da circa due mesi sulla Sfm 4, il cui capolinea è passato da Bra ad Alba. Obiettivo: ottenere di pareggiare quelle delle vicine S. Vittoria e Monticello d’Alba.
Il sindaco Beppe Dacomo: «Si è trattato di un’iniziativa per monitorare, a beneficio dei gestori della linea, il vasto bacino d’utenza pocapagliese. Un bacino nettamente superiore a quello dei paesi vicini, per cui chiediamo che si agisca di conseguenza sulle fermate dei convogli a Macellai. Non serve che fermino tutti i treni in transito, ma è necessario offrire opportuna comodità agli studenti pendolari, universitari su Torino e allievi delle Superiori albesi e braidesi. A loro come ai lavoratori per i quali solo così il treno diventerebbe davvero un’alternativa all’uso dell’auto privata».
L’azione di “convincimento” sulle Ferrovie è volta ad adeguare il servizio con l’entrata in vigore del prossimo orario estivo.

FOCUS

GUARDIAMOCI INTORNO

Quelle buche in sequenza reclamano una tappata

Un lettore: Visto che nei giorni scorsi erano all’opera con l’asfaltatura a pochi metri di distanza in viale delle Rimembranze, se avessero avanzato un po’ di catrame… ci sarebbe...

Strada Ca’ del Bosco e quel cantiere che langue a Bra

Un lettore: Non so se faccio bene a rivolgermi al “Corriere” o dovrei scrivere a “Chi l’ha visto?” per ritrovare gli operai che ormai da un mese hanno smesso di lavorare in strad...

È vero che nessuno lo vuole, ma non vada a ramengo

Un lettore: Almeno tenete chiuse le finestre di questo palazzotto di proprietà del Comune in via Vittorio Emanuele II, pieno di centro di Bra… E’ vero che hanno provato a venderl...