Senza categoria

Piozzo: il 5 per mille sarà destinato al doposcuola

Il Comune di Piozzo ha deciso di destinare i proventi del 5 per mille arrivati al Municipio per le spese affrontate dal Comune nell’organizzazione del servizio doposcuola presso la scuola primaria, per favorire l’inserimento del maggior numero dei bambini e ragazzi nelle attività extrascolastiche proposte dal Comune e offrire un sostegno concreto necessario per la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro alle famiglie. I fondi destinati sono 798,56 rimanenza dell’anno finanziario 2019 e 1.517 euro relative all’imposta del 2017. Alla luce di questo sono state rimodulate le tariffe richieste alle famiglie per la partecipazione dei figli al doposcuola per l’anno scolastico in corso: ora ammontano a 210 euro per l’intero anno scolastico, 30 euro per l’iscrizione a un mese e 5 euro come tariffa giornaliera.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button