dal PiemonteAttualità

Piccolo “Bambi piemontese” veglia tutta la notte mamma cerva colpita da un bracconiere

E' accaduto a Giaveno, sull'episodio è stata aperta un'inchiesta contro ignoti

GIAVENO – La sua storia ricorda molto quella del film Bambi di Walt Disney, purtroppo il fatto è accaduto realmente nei boschi di frazione Maddalena di Giaveno dove i veterinari dell’Asl To3  hanno documentato il fatto.

Un giovane cerbiatto avrebbe vegliato la sua mamma, ferita a morte da un bracconiere, finché è spirata, dalla sera di giovedì 15 alla mattina di venerdì 16 ottobre 2020; i veterinari intervenuti sul posto, alla fine hanno dovuto sopprimere la cerva adulta in per evitarle ulteriori sofferenze.

Del bracconiere, nessuna traccia, probabilmente fuggito dopo lo sparo letale mentre il piccolo non appena si è reso conto che la mamma era morta, dopo essere stato con lei tutta la notte è scappato facendo perdere le sue tracce.

Sponsorizzato
Sponsorizzato

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Apri chat