Picasso e la sua eredità nell’arte italiana  a Cherasco visite guidate alla mostra con i curatori

Sabato 16 e domenica 17 novembre 2019 scopri la mostra Picasso e la sua eredità nell’arte italiana insieme ai curatori

CHERASCO – Nell’ambito della mostra Picasso e la sua eredità nell’arte italiana, sabato 16 e domenica 17 novembre 2019 sarà possibile partecipare a un ciclo di visite guidate in compagnia dei curatori della mostra Cinzia Tesio e Rino Tacchella e del direttore della mostra Riccardo Gattolin.

Un’occasione imperdibile per conoscere non solo storia e connessioni inedite tra le opere presenti in mostra, ma anche per scoprire aneddoti e curiosità dietro le quinte del percorso di selezione delle opere e di stesura di un percorso espositivo.

La mostra Picasso e la sua eredità nell’arte italiana – allestita a Palazzo Salmatoris di Cherasco, visitabile fino al 12 gennaio 2020 – è dedicata al lavoro di Pablo Picasso e presenta opere dell’artista e degli artisti italiani che ne hanno tratto ispirazione. Composto da un centinaio di opere provenienti da collezioni pubbliche e private italiane, l’allestimento si pone l’obiettivo di mostrare il rapporto tra le opere di Picasso e quelle degli artisti del Novecento per vedere poi come questi ultimi, seppur influenzati, se ne discostano abbastanza rapidamente.

Le visite guidate durano 60 minuti circa e si svolgeranno nei seguenti orari: sabato 16 novembre alle 10, 11:30, 14:30, 16; domenica 17 novembre alle 14:30,16.

Il biglietto per le visite guidate è di 2 a persona con prenotazione obbligatoria su Eventbrite oppure allo 0172 427050. È necessario presentarsi 10 minuti prima rispetto all’orario di inizio previsto.

«La mostra a Palazzo Salmatoris – commenta il vicesindaco Claudio Bogetti – è un’esposizione prestigiosa, molto ricca e che offre una panoramica di tutto rispetto sull’opera di Picasso e di altri importanti artisti. L’Amministrazione comunale ha sempre investito molto sulla cultura, in particolare sull’arte. Cherasco è conosciuta per le sue mostre di alto livello che sono un tassello fondamentale per il settore turistico della nostra città. Anche questa esposizione sta ottenendo grande successo di visitatori. Ringrazio i curatori per la loro grande professionalità e gli sponsor che permettono di offrire mostre di così grande importanza».

Accanto alla mostra a Palazzo Salmatoris, Cherasco offre anche l’esposizione nella chiesa di San Gregorio dove le “Desperate Housewives” presentano i loro “falsi d’autore”. “MaMA, da Madrid a Manta” è il titolo dell’esposizione che offre al visitatore uno straordinario “falso”, “Guernica” di Picasso, copia di grandi dimensioni realizzata a più mani. Sono inoltre in mostra altri importanti “falsi” come gli Eroi e le Eroine della sala Baronale del Castello della Manta. La mostra in San Gregorio è visitabile, ad ingresso libero, fino al 10 novembre.

SANTA VITTORIA D'ALBA – Il Ristorante Le Betulle organizza sabato 16 novembre una serata dove la protagonista in tavola sarà  “la bagna cauda“. L’autu...
SANTA VITTORIA D'ALBA – Il Ristorante Le Betulle organizza sabato 16 novembre una serata dove la protagonista in tavola sarà  “la bagna cauda“. L’autu...