dal PiemonteCRONACA
In primo piano

Permane lo stato di allerta gialla per temporali nei settori occidentali e meridionali del Piemonte

Permangono ancora condizioni di marcata instabilità atmosferica nel pomeriggio odierno e nella notte. Attesi temporali, anche localmente di forte intensità, più probabili sul settore occidentale e meridionale della regione.

Il Centro Funzionale di Arpa Piemonte ha emesso ancora per la giornata odierna allerta gialla nelle zone a sud del Po per temporali che potranno determinare locali allagamenti, fulmini e vento al loro passaggio e isolati piccoli fenomeni franosi.

Gli aggiornamento dell’allerta sono consultabili alla sezione specifica.

Da domani generale miglioramento delle condizioni meteorologiche con un graduale aumento delle temperature.

Nelle ultime 24 ore si sono verificate precipitazioni soprattutto nel cuneese e torinese a carattere temporalesco, localmente forti, altrove precipitazioni moderate.

I valori piu’ significativi in 24 ore sono stati osservati a: Monte Malanotte (CN) con 96 mm, Robilante Vermenagna (CN) con 73 mm, Rifugio Mondovi (CN) con 73 mm, Avigliana (TO) con 45 mm, Moncalieri (TO) con 44 mm, Torino con 40 mm.
La stazione di  Rivoli (TO) ha registrato ieri alle 16:00 ora locale 60 mm con un massimo di 19.4 mm in dieci minuti.

Le precipitazioni intense che nella giornata di ieri hanno interessato il Piemonte sud-occidentale hanno determinato un innalzamento generalizzato dei corsi d’acqua principali e secondari del torinese e, in particolare, del cuneese.

L’incremento più significativo ha riguardato il torrente Ellero che, nella sezione di Mondovì, ha raggiunto valori prossimi alla soglia di guardia, mentre i livelli degli altri corsi d’acqua si sono mantenuti ampiamente al di sotto del livello di attenzione.

ellero mondovi

Sulle Alpi Cozie, si sono registrate precipitazioni nevose con apporti di pochi centimetri sulle creste a quote superiori a 2600 metri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button