dal PiemonteAttualità

Pericolo valanghe moderato dalle Alpi Cozie alle Alpi Liguri. Termina per la stagione l’emissione del bollettino valanghe

Dopo le nevicate dello scorso fine settimana si sono instaurate condizioni metereologiche più stabili con un generale aumento delle temperature. Queste condizioni hanno determinato la formazione di croste da fusione e rigelo superficiali che risultano potanti dopo notti serene.
Nel corso della giornata si assiste ad una intensa umidificazione del manto nevoso con localizzate perdite di stabilità .

Per il fine settimana sono attese precipitazioni deboli e copertura nuvolosa anche di notte: il grado di pericolo valanghe si manterrà 2-Moderato in quota dalle Alpi Cozie alle Alpi Liguri e sui settori
nord-occidentali e settentrionali di confine.

Domenica terminerà  la produzione del bollettino valanghe ma si proseguirà  con l’emissione di aggiornamenti sulle condizioni di innevamento e sull’attività  valanghiva osservata.
Tali aggiornamenti, redatti ogni venerdi di maggio e in caso precipitazioni significative, saranno consultabili sul sito AINEVA nella sezione BLOG del Bollettino Valanghe AINEVA.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button