More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Pericolo valanghe 3- Marcato sulla maggior parte dei settori

    spot_imgspot_img

    Si è conclusa una settimana decisamente perturbata con nuove importanti precipitazioni in quota. In seguito alle oscillazioni delle temperature, nella prima fase della perturbazione
    le precipitazioni sono state nevose solo oltre i 2200-2400m con conseguenti diffusi eventi di pioggia su neve. A causa dell’umidificazione del manto nevoso sono state osservate numerose valanghe che, in alcuni, casi hanno raggiunto dimensioni molto grandi.
    Dalla serata di ieri il limite delle nevicate si è nuovamente abbassato di quota ed ha raggiunto i 1500-1900m.

    La neve recente è stata rimaneggiata dal vento soprattutto in alta montagna con la conseguente formazione di nuovi lastroni da vento.

    Per il fine settimana il grado di pericolo in quota sarà ancora 3-Marcato sulla maggior parte dei settori, 2-Moderato sul basso Piemonte.
    Dato il rialzo delle temperature si consiglia di pianificare con attenzione l’orario di rientro dalle escursioni in ambiente innevato.

    Per maggiori dettagli vi invitiamo alla lettura del bollettino valanghe completo

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio