Attualità

Per la Settimana della Carità solidarietà e impegno civile

Una “Settimana della Carità” ma anche di impegno civile quella che sta per iniziare a Montà alla parrocchiale di S. Antonio nel capoluogo.

Questo periodo dell’anno, che l’Unità pastorale desidera onorare al meglio, inizierà oggi mercoledì 20 marzo: alle ore 20.45, incontro con don Domenico Cravero. Si tratta di una personalità carismatica: parroco di Poirino, sociologo e fondatore della cooperativa sociale “Terra Mia” che pratica agricoltura sociale fin dal 1984. Promotore di scuole dei genitori e di servizi educativi e terapeutici per le famiglie, ha avviato anche un’attività sperimentale di avvicinamento degli adolescenti ai temi dell’ecologia e della qualità della vita attraverso la musica e il lavoro agricolo.

Poi, sabato 23 marzo alle 21 la chiesa parrocchiale del concentrico accoglierà il concerto benefico “Non solo Gospel” delle corali riunite di Brandizzo (To) dirette dal maestro Francesco Matta.

Domenica 24 marzo durante le celebrazioni liturgiche si effettueranno le raccolte per le attività della Caritas; mentre alle 16 Sant’Antonio accoglierà la conclusione ufficiale della settimana con il ritiro spirituale comunitario condotto da mons. Francesco Ravinale, vescovo emerito di Asti.

Ancora domenica sempre in Sant’Antonio partirà il “mercatino di primavera” con le Donne del Giovedì di San Rocco: il ricavato andrà a favore dei lavori di ristrutturazione della chiesa di questa frazione. L’iniziativa verrà ripetuta domenica 7 aprile a San Vito e domenica 14 aprile a S. Rocco, sempre dalle 10.30 alle 12.30.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button