dal PiemonteAttualità

Pasqua: Aeroporto Torino, attesi 100.000 passeggeri

TORINO – L’aeroporto di Torino attende circa 100mila passeggeri nella settimana di Pasqua 2022.L’incremento è del 25% rispetto allo stesso periodo 2019, ultimo anno non condizionato dalla pandemia, quando i passeggeri transitati dallo scalo nella settimana di Pasqua furono circa 80mila.

 Questo risultato – spiega Sagat, società che gestisce l’aeroporto – è stato reso possibile anche grazie al fatto che nel 2022 l’aeroporto di Torino offre un’ampia varietà di destinazioni raggiungibili a tariffe davvero low cost”.

 Il vettore che traina questa forte ripresa è Ryanair che nella settimana pasquale trasporterà un numero di passeggeri più che doppio rispetto a quello registrato nello stesso periodo 2019. In totale sono 36 le destinazioni (di cui 27 internazionali) servite dal vettore irlandese.
Concorrono allo sviluppo del network con ulteriori novità, Wizz Air, easyJet che collega per la prima volta nella stagione estiva Torino con Londra Gatwick, mentre Vueling prosegue dall’inverno il volo per Parigi Orly. Infine, saranno rafforzati i collegamenti con la Grecia con i nuovi voli di Volotea. “Siamo molto soddisfatti che la Pasqua 2022 si presenti nel segno della ripresa del traffico. Si tratta di un segnale molto positivo per la ripartenza del settore turistico, sia outgoing dopo due anni di rallentamento” commenta l’amministratore delegato di Torino Airport, Andrea Andorno (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button