Pannelli solari per il Polivalente e una rete di videosorveglianza

I due progetti a cui lavora l'amministrazione comunale

Nei giorni scorsi l’Amministrazione comunale di Belvedere Langhe ha approvato una variazione a bilancio per l’inserimento di due progetti da realizzare nel prossimo futuro in questo paese. Si tratta dei primi passi della nuova Giunta guidata da Biagina Cartosio, eletta sindaca alle ultime elezioni, con esperienza da consigliere comunale nei precedenti tre mandati in Municipio. 

Il primo progetto riguarda il salone polivalente. Il Comune partecipa a un bando che eroga finanziamenti per la riqualificazione energetica degli edifici pubblici, l’intenzione è quella di far mettere dei pannelli fotovoltaici sull’edificio in modo da renderlo autonomo dal punto di vista energetico, oltre ad ottenere una maggiore efficienza. Inoltre la Giunta punta all’installazione di una rete di videocamere di sorveglianza di cui al momento Belvedere è sprovvisto. «Si tratta di un provvedimento chiesto dai nostri cittadini anche in virtù di vari furti avvenuti recentemente. Le videocamere ci aiuteranno a capire chi entra e chi esce dal territorio comunale» –  dichiara la prima cittadina.

Dal punto di vista dei servizi; l’Amministrazione punta a passare alla raccolta dei rifiuti differenziati con sistema del porta a porta per incrementare la quantità di spazzatura che non va in discarica ma viene destinata al riciclo.

Intanto sono stati conclusi o sono in via di completamento alcuni progetti avviati dalla precedente Amministrazione: si tratta di un soppalco per un capannone e della realizzazione di nuovi loculi al cimitero.

X