ALBAAttualità

Pandemia, Alba rinuncia alla “vetrina” tedesca: rinviata al 2022 la rassegna Kulinarishe Genussen aus Alba

ALBA – Il presidente della “Famija Albeisa” Antonio Tibaldi, insieme con il vicepresidente Domenico Boeri, hanno raggiunto la città gemella di Boblingen per incontrare il sindaco della città capitale del Baden-Württemberg Stefan Belz e gli amministratori locali. «In modo particolare – ha sottolineato Domenico Boeri – lo scopo del nostro viaggio a Boblingen era quello di gettare le basi dell’edizione 2022 dell’attesa “Kulinarishe Genussen aus Alba”: la tradizionale kermesse dedicata alla nostra cucina, al vino e ai tartufi che Famija Albeisa organizza in accordo con la città gemella. Abbiamo deciso che, considerata la situazione sanitaria attuale che ancora non promette certezze, non daremo corso all’edizione 2021 e aspetteremo la fine di novembre 2022 per riprendere la tradizione. Abbiamo incontrato il sindaco Stefan Belz e i suoi collaboratori che saranno parte dell’organizzazione, la direzione della grande sala che ospita gli stand, la cucina e il ristorante dedicato alla nostra enogastronomia. Abbiamo affrontato molte variabili e ipotizzato anche una data: dal 25 al 27 novembre 2022 per il ritorno della “Genussen aus Alba” a Boblingen». Nel corso dell’incontro si è inoltre parlato della possibilità di accogliere dieci sindaci tedeschi che incontreranno Amministratori locali e regionali.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button