More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Palio dei Borghi di Racconigi: in scena il “Canta-Balla-Recita”

    spot_imgspot_img

    Domenica 7 luglio, in un’ala comunale gremita di pubblico, si è svolta la seconda giornata dedicata al Palio dei Borghi 2024 con il gioco “Canta-Balla-Recita”. La serata, organizzata dall’Associazione Tocca A Noi, ha visto protagonisti i cinque borghi con alcune performance di altissimo livello, a tema film italiani, con una parte di recitazione, ballo e canto.

     

    Il risultato finale del “Canta-Balla-Recita” sarà svelato solo durante il weekend del Palio, in programma sabato 7 e domenica 8 settembre allo Stadio G. Trombetta. La quinta edizione del Palio dei Borghi di Racconigi ha raggiunto il record di 742 iscritti, 742 borghigiani che si sfideranno sul campo di battaglia tra giochi di forza, astuzia e intelligenza. Il programma delle due giornate include giochi come il Tiro alla Fune, Mimamelo, il Salto di squadra, il Percorso, la Caccia al Tesoro e il Palio Bimbi, oltre a tanti altri giochi a sorpresa.

     

    Il “Canta-Balla-Recita” ha visto il coinvolgimento di tantissime persone tra cantanti, figuranti, ballerini con la costruzione di scenografie e coreografie sensazionali. La serata è stata condotta magistralmente dalla presentatrice Cristina De Stefano, e le esibizioni, della durata di 15 minuti inclusi montaggio e smontaggio della scenografia, sono state valutate da una giuria d’eccezione: Alessandro Farotto, Dott. in scienze motorie, coreografo e capo delegazione della Nazionale Italiana di hip hop; Tiziana Bertone, esperta di Event Management, lavora all’organizzazione di eventi culturali e sportivi di calibro internazionale come i Giochi Olimpici e l’EXPO; Rossella Astegiano, cantante, musicista e musicoterapeuta; Giuseppe Porcu, Direttore Artistico della Scuola di Circo “Fuma che “nduma”. Oltre a questi giudici esperti, un voto è stato assegnato anche da una giuria popolare composta da alcuni rappresentanti di FUCOS ODV, nuovo braccio operativo della Consulta Giovani di Savigliano, e da tre ragazze della Proloco di Cavallermaggiore.

    I filmati dei cinque spettacoli saranno pubblicati sui canali social dei cinque borghi: Frazioni Unite, meglio di un borgo; San Rocco e Cappuccini, la resilienza che fa vibrare il cuore; la ciurma dei pirati di San Domenico; San Giovanni e Santa Maria, l’ossessione che batte il talento; i diavoli del Borgo Macra, il borgo più antico.

     

    Nell’ordine sono saliti sul palco Borgo Macra, con il film “Due partite” del 2009 diretto da Enzo Monteleone e le canzoni “Oro Nero” di Giorgia e “A bocca chiusa” di Daniele Silvestri. Successivamente è toccato a Frazioni Unite che ha scelto di rappresentare “Il ragazzo di campagna”, film del 1984 diretto da Castellano e Pipolo, cantando la canzone “This Is The Life” di Amy Macdonald. San Domenico ha interpretato “Perfetti sconosciuti”, film del 2016 diretto da Paolo Genovese con la canzone “I will survive” di Gloria Gaynor. Anche San Giovanni Santa Maria ha scelto lo stesso film con le canzoni “Perfetti sconosciuti” di Fiorella Mannoia e “La cura” di Franco Battiato. Per ultimo, San Rocco e Cappuccini che ha scelto di rappresentare “Tre uomini e una gamba”, film del 1997 del trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo con la canzone “Che cossé l’amor” di Vinicio Capossela.

    A conclusione della serata, il Tocca A Noi ha voluto omaggiare la memoria di Gualtiero Alladio del Borgo San Giovanni e Santa Maria: “Prima di salutarci, è il momento del ricordo di un nostro caro, carissimo amico: quest’anno purtroppo ci ha lasciati una persona che ha dato tanto a tutti noi e che ha dato tanto, tantissimo, alla sua città: Racconigi. Con la sua voce e la sua chitarra, abbiamo passato dei bellissimi momenti insieme, abbiamo cantato tanto, nelle piazze, alle feste, nei bar… e non si può quantificare la passione e l’energia che ogni volta ci ha trasmesso. Ha portato avanti le sue idee e le sue battaglie con tenacia, sempre fiero della propria città, della propria famiglia e degli amici. Questa sera sarebbe stato ancora una volta qui, con noi, su questo palco, con la sua forza e la sua ironia, a cantare per il suo Borgo. E allora vogliamo ricordarti così, con la tua voce! Ciao Gualtiero!” 

    L’evento è stato reso possibile grazie al contributo di tante realtà locali, ecco alcuni sponsor: Annibale Viterie, M2C, SF Assicurazioni, Claudio Gentile Centro Revisioni, Morosini, Farmacia Quaglia, Agricola Racconigese, Avis, Ca.Do.Car, Dashi Costruzioni, Dream Bar, Kiosko, EP, Al Solito Posto, LC Parrucchieri, Marco Capello Assicurazioni, Falegnameria Sales, Studio Associati Geometri, Aquapol, Weloco.

     

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio