Dall'AstigianoAttualità

Palio Asti: sindaco chiede deroga a limite 1.000 spettatori

ASTI – In vista della prossima edizione dello storico Palio di Asti che si correrà il 5 settembre, il sindaco Maurizio Rasero scrive al ministro della Salute, Roberto Speranza, per chiedere una deroga al numero degli spettatori in presenza che prima del Covid, tra parterre e posti a sedere, oscillava tra i 10 e i 12mila posti.
“Per un rilancio turistico ed economico del nostro territorio – chiede Rasero – si tenga in considerazione la possibilità di andare in deroga a quanto previsto dalla normativa che prevede si il passaggio dal 25% al 50% della capienza ma con il limite di 1.000 spettatori all’aperto.

Siamo infatti a conoscenza che la conferenza delle Regioni sta lavorando in tal senso alfine di permettere per eventi all’aperto di luoghi particolari, di grandi dimensioni sia ammessa una presenza superiore al limite imposto”.
Rasero garantisce che in caso di deroga l’Amministrazione applicherà un rigido protocollo anticovid. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button