Orchidee Unicef vendute con successo dagli alpini a Bra

Orchidee Unicef vendute con successo dagli alpini a Bra

Riceviamo da Gruppo Ana Bra

e volentieri pubblichiamo.

Persegue anche oggi, in tutta Italia, la campagna dell’Unicef “Ogni bambino é vita”, indetta per raccogliere fondi destinati a sostenere bambini colpiti da malnutrizione, L’iniziativa ha coinvolto 11mila volontari che hanno venduto orchidee ai gazebo collocati in 2.400 piazze italiane.

A Bra, nella sola giornata di sabato 30 marzo scorsao, gli Alpini del Gruppo cittadino hanno venduto alla postazione di via Cavour tutte le cinquanta orchidee messe a disposizione dall’organizzazione.

«I braidesi hanno risposto con generosità all’appello Unicef, come Gruppo siamo stati presenti tutta la giornata al gazebo di via Cavour» – ha commentato il capogruppo Alpini di Bra Antonino Ciancia .«Cittadini di tutte le età si sono presentati a fare l’acquisto dell’orchidea consapevoli che questo gesto equivale a donare una possibilità di vita ai piccoli malnutriti».

Con una donazione equivalente a un’orchidea Unicef, l’organizzazione potrà acquistare cibo, medicinali e materiale vario utili a combattere le malnutrizione, che mette a rischio di morire ogni anno 3 milioni di bambini.

Contatta l'autore

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat
Powered by