ALBADal Comune

Olindo Cervella rassegna le dimissioni, Il capogruppo d’opposizione ha lasciato l’incarico in Comune

«Decisione sofferta, ma è un momento di crisi e devo pensare anche al bene della mia azienda»

Il capogruppo d’opposizione del Comune ha rassegnato ufficialmente la scorsa settimana le sue dimissioni. Dopo una lunga carriera politica, segnata anche da importanti impegni nel campo del sociale, Olindo Cervella ha scelto di “farsi da parte”. Le sue dimissioni saranno notificate nel corso del prossimo Consiglio comunale, in programma nella giornata di venerdì 25 febbraio. Originario del comune cuneese di Margarita, classe 1944, Cervella è stato nel 2019 il candidato sindaco nelle file del Centrosinistra. Sulle sue decisioni circolavano già da tempo diverse voci, che hanno poi puntualmente trovato conferma. Sui motivi di questa decisione, lo stesso – ormai ex – capogugruppo d’opposizione si affretta a precisare che si è trattato di una scelta personale, assolutamente non legata a contrasti o a problemi di qualsiasi natura con la sua coalizione politica. «Una scelta – ha confidato – molto ponderata, ma anche molto difficile e dolorosa. Una decisione presa nella consapevolezza che, in un momento di crisi difficile come quello che stiamo attraversando, la mia priorità era quella di portare avanti al meglio la mia azienda, che fornisce lavoro a quarata persone. In questo momento ogni singolo posto di lavoro è importante e ho dovuto, seppur a malincuore, considerare tutti questi aspetti». Sui banchi dell’opposizione, in funzione di capogruppo, siederà al suo posto William Revello, del Partito Democratico.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button