Oggi ultimo Consiglio comunale dell’«era» di Bruna Sibille sindaco di Bra

Il punto all’ordine del giorno è uno solo, il bilancio consuntivo 2018, ma l’occasione si presterà probabilmente a una retrospettiva più ampia oggi, martedì 23 aprile in Consiglio comunale a Bra. Il presidente Biagio Conterno lo ha convocato per le ore 16.30 nella sala “Carando” del municipio. A meno d’imprevisti, sarà l’ultima riunione di questo mandato amministrativo e la conclusiva dei 10 anni di governo di Bruna Sibille.

Il sindaco fu eletta nel 2009 e confermata nel 2014. Per legge deve passare la mano ma non andrà in pensione dalla politica. E’ infatti tra i candidati del Pd della Granda a sostegno della riconferma di Sergio Chiamparino alla guida della Regione Piemonte. Un’avventura di ritorno per l’ex insegnante dell’Istituto “Guala”, che nel 2005 con gli allora Ds sfiorò l’elezione raccogliendo 4.658 preferenze e venne poi chiamata in Giunta dalla presidente Mercedes Bresso.

Con Sibille altro protagonista uscente del Consiglio braidese in lista alla Regione è Abderrahmane Amajou: anche lui per Chiamparino e schierato da “Liberi Uguali Verdi”.

FOCUS

GUARDIAMOCI INTORNO

Quelle buche in sequenza reclamano una tappata

Un lettore: Visto che nei giorni scorsi erano all’opera con l’asfaltatura a pochi metri di distanza in viale delle Rimembranze, se avessero avanzato un po’ di catrame… ci sarebbe...

Strada Ca’ del Bosco e quel cantiere che langue a Bra

Un lettore: Non so se faccio bene a rivolgermi al “Corriere” o dovrei scrivere a “Chi l’ha visto?” per ritrovare gli operai che ormai da un mese hanno smesso di lavorare in strad...

È vero che nessuno lo vuole, ma non vada a ramengo

Un lettore: Almeno tenete chiuse le finestre di questo palazzotto di proprietà del Comune in via Vittorio Emanuele II, pieno di centro di Bra… E’ vero che hanno provato a venderl...