Oggi si ricordano i caduti di Nassiriya

56
Una scorsa cerimonia. In memoria della strage che avvenne in Iraq (l'immagine è stata inviata dal Comune di Bra ed è opera di Luciano Cravero)

Sono passati 15 anni da quel tragico 12 novembre del 2003, quando l’esplosione di un camion-bomba nella base “Maestrale”, in Iraq, costò la vita a ventotto persone tra civili e militari impegnati nella missione “Antica Babilonia”. Tra questi c’erano 19 italiani, di cui 12 carabinieri. E’ dedicata a loro la solenne cerimonia che oggi, lunedì 12 novembre, nella Giornata nazionale della memoria per i caduti civili e militari delle missioni internazionali di pace, ricorderà a Bra l’anniversario della strage. L’appuntamento è alle ore 11.30 in piazza Caduti di Nassiriya. Interverranno il sindaco Bruna Sibille e il capitano Roberto Di Nunzio, comandante della compagnia di Bra dell’Arma dei Carabinieri.