More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Obiettivo 300: questi i pasti che McDonald’s Mondovì prevede di donare alla Caritas

    spot_imgspot_img

    Trecento pasti da donare alla Caritas di Mondovì: è questo l’obiettivo che si pone di raggiungere il McDonald’s di corso Mondovicino, nell’ambito dell’iniziativa “10: Happy Birthday McDonald’s” per festeggiare il decennio di attività del locale.

     

    “Il 28 novembre, giorno esatto del compleanno, per ogni MecMenu venduti – spiega Alessandro Romano, licenziatario del marchio McDonald’s per i cinque locali della provincia di Cuneo- ne doneremo uno alla Caritas di Mondovì. Un gesto di solidarietà verso persone e famiglie che si trovano in difficoltà, ma anche un modo per dire grazie al territorio che ci ospita”.

    L’iniziativa benefica è stata presentata venerdì 17 novembre nella Sala Consiglio del Comune di Mondovì, alla presenza del responsabile del Centro di ascolto per la Caritas diocesana di Mondovì Davide Oreglia, l’assessore al commercio Alberto Rabbia ed il vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia.

    “Non è la prima volta che il McDonald’s di Mondovì aiuta il nostro territorio – ha sottolineato Rabbia -, la società non è nuova a questi atti di generosità, per questo non solo ringrazio ma rivolgo anche i miei complementi al dottor Romano che dimostra di essere un imprenditore illuminato nel pensare agli altri”.

    Anche se impegnato in altri appuntamenti, con un collegamento video ha voluto portare il suo saluto anche il sindaco di Mondovì Luca Robaldo. “L’iniziativa di McDonald’s è perfettamente in linea con la politica della nostra amministrazione, sempre attenta attraverso atti concreti a chi è in difficoltà. Per questo non posso che complimentarmi con Romano e tutto il suo staff”.

    Molto soddisfatto per il numero di menù che saranno donati, il responsabile Caritas Oreglia: “Questo atto di solidarietà rende il compleanno ancora più speciale -. Ringrazio Alessandro Romano, tutto il personale del locale di corso Mondovicino e i volontari che si adopereranno a distribuire i pasti. Visto il numero da vero grande di pasti a cui si pensa di arrivare, potremo coinvolgere anche le Caritas parrocchiali e potremo distribuirli grazie al prezioso aiuto dei nostri volontari”.

    “I volontari sono una forza preziosa – ha sottolineato Franco Graglia -. In una società dove il donare o un semplice grazie diventano atti eroici, l’iniziativa McDonald’s di Mondovì è davvero eccezionale. Con i miei due nipoti sono un frequentatore di McDonald’s e sicuramente martedì 28 quando arriverò da Torino, andrò ad acquistare dei McMenu e contribuire così a questa iniziativa benefica. Un piccolo gesto da parte di noi consumatori che però può fare la differenza”.

     

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio