Nuovo servizio di raccolta rifiuti organici nel Comune di Vezza e Pocapaglia.

Nuovo servizio di raccolta rifiuti organici nel Comune di Vezza e Pocapaglia.

Il Coabser e la ditta Energeticambiente sono promotori dell’avvio del nuovo servizio di raccolta rifiuti della frazione organica nei Comuni di Vezza e Pocapaglia: al fine di migliorare ulteriormente la raccolta differenziata a Vezza a partire da venerdì 13 settembre, e a Pocapaglia da venerdì 4 ottobre, verrà attivato il servizio porta a porta della frazione umida (scarti di frutta e verdura, gusci di uovo, piccole quantità di foglie secche…); questo nuovo servizio è destinato agli utenti residenti che non praticano l’autocompostaggio e quindi non risultano iscritti all’apposito albo dei compostatori.

Questo nuovo servizio di raccolta dei rifiuti organici sostituisce in parte la raccolta dei rifiuti indifferenziati; pertanto la raccolta dei rifiuti indifferenziati avverrà con un solo passaggio settimanale, il martedì, mentre la raccolta dei rifiuti organici avverrà settimanalmente il venerdì da marzo a novembre e il secondo venerdì del mese a dicembre, gennaio e febbraio.

Le modalità di svolgimento del servizio saranno illustrate in occasione di serate pubbliche presso la Sala Riunioni del Comune di Pocapaglia mercoledì 4 e giovedì 5 settembre  alle ore 21, a cui tutti i cittadini sono invitati, per avere chiarimenti e informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Tributi 0172 493212.

Le nuove attrezzature obbligatorie da impiegare per la raccolta degli scarti organici (sacchi, pattumiere e compostiere carrellate) potranno essere ritirate gratuitamente sia al termine degli incontri informativi o per coloro che non avranno ritirato le attrezzature in occasione degli incontri, saranno consegnate direttamente a domicilio nelle prossime settimane dagli operatori della ditta che si occupa della raccolta.

Per il Comune di Vezza è già in corso la distribuzione direttamente a domicilio dei materiali a cura di personale della ditta Energeticambiente, coloro che non riceveranno il materiale, in quanto assenti, potranno ritirarlo direttamente presso il Palazzo comunale in via Mazzini a partire dal 11 settembre, per informazioni Ufficio Tributi 0173 65022.

 

Ti potrebbero interessare anche: