Dal CuneeseAttualità

Nuovo percorso espositivo e nuovi espositori anche dall’estero per la Grande Fiera d’Estate 2022

Nell’area fieristica di Savigliano sono cominciati i lavori di allestimento della 45a edizione della GFE.

Sono iniziati i lavori di allestimento della struttura esterna che da sabato 11 a domenica 19 giugno 2022 ospiterà La Grande Fiera d’Estate all’interno dell’area fieristica di Via Alba a Savigliano. Tante le novità ad attendere i visitatori in questa 45a edizione della più grande fiera commerciale del Nord Ovest, a partire dal percorso espositivo, che per la prima volta nella storia della manifestazione vedrà il padiglione esterno Expomotor & Outdoor accogliere il pubblico all’ingresso del complesso fieristico. Ma anche espositori inediti, tra cui un’azienda tedesca (prima azienda straniera a partecipare alla GFE), che si affiancheranno alle realtà storiche da sempre presenti, nonché nuove collaborazioni di interscambio pubblicitario, come quelle con l’aeroporto di Cuneo Levaldigi e con Inalpi Spa.

“Ci stiamo preparando a questo importante ritorno, dopo i due anni di stop forzato, con la volontà di offrire al pubblico qualcosa di nuovo, ovviamente senza perdere le radici che hanno fatto la storia della Grande Fiera d’Estate -spiega Massimo Barolo, amministratore delegato di Al.Fiere Eventi Srl, società organizzatrice dell’evento . Abbiamo deciso di introdurre questo importante cambiamento nel percorso espositivo alla luce della grande affluenza prevista soprattutto durante i weekend, per fare in modo che i gruppi di visitatori, le famiglie e tutti coloro che parteciperanno alla fiera, possano beneficiare al loro arrivo della generosa estensione della prima delle aree allestite in outdoor, evitando così di alimentare l’eventuale fobia legata ai possibili affolamenti al chiuso che il Covid ci ha lasciato in eredità. Il rispetto delle regole anti Covid e la salvaguardia di visitatori ed espositori passerà anche attraverso una diversa organizzazione degli spazi interni, con corridoi più larghi e confortevoli che consentono il transito di più persone senza rischiare code e assembramenti”.

Accanto alle aziende che hanno fatto la storia della Grande Fiera d’Estate, presenti fin dalle prime edizioni – Idrocentro, Edilceramiche, Forgia Serramenti, Cuneo Scale, Ediltutto, Lavazza, Alessio Arredamenti, AlpiCar, per citarne alcune – quest’anno si affacceranno alle grandi opportunità di visibilità offerte dalla GFE di Savigliano nuove realtà locali, come la “Ferrero Casa” di Cuneo, che propone piastrelle, serramenti e prodotti d’arredo di qualità, ma non solo. La GFE ospiterà per la prima volta anche un’azienda straniera, produttrice di rimorchi per auto di tutte le dimensioni e per tutti gli usi, la “Stema”, in arrivo direttamente dalla Germania. Dalla zona di Torino giungeranno invece le innovative “Toduba”, che tratta la digitalizzazione dei buoni pasto, e “Teom”, che si occupa di sistemi eliminacode. Tra le partnership che si stanno stringendo in questi giorni con la GFE, oltre alle due importanti novità derivanti dalla collaborazione pubblicitaria con l’aeroporto di Cuneo Levaldigi e con Inalpi Spa, segnaliamo, come da tradizione, il sodalizio con Banca Crs e la partecipazione di Merlo, Tekfire e Dotta Vivai come sponsor tecnici.

Per maggiori informazioni e per prenotare il proprio spazio in fiera tra i pochi ancora disponibili, telefonare al 0172/742079, scrivere a info@grandefieradestate.com o visitare il sito Internet www.grandefieradestate.com.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com