ROERO NORDVezza d'AlbaROEROAttualità

Nuova vita per la grande panchina bianca a Vezza d’Alba

VEZZA D’ALBA – È stata ricollocata in un punto panoramico bellissimo: la collina di Borborato..
toponimo che richiama Borbore, dove è nata l’idea della grande panchina. Dalla cima della grande collina a sella..uno sguardo sul territorio vezzese a 360…le frazioni..il Centro Sportivo, le Scuole, la Madonna dei Boschi..bricco San Martino, la Rocca del Castello, il Municipio con il Centro Storico, il Cimitero …e oltre i bricchi di Langa e di Roero con i loro castelli e i profili che li rendono unici e facilmente individuabili.
Una ottima collocazione, un panorama che mette in primo piano il territorio vezzese circondato dagli altri insediamenti.
Ancora una volta un ottimo richiamo per i visitatori che saranno guidati a raggiungere ( a piedi) la metà da adeguata segnaletica.
Ancora una volta grazie ai volontari del Torion che hanno saputo riconvertire ottimamente la posizione della grande panchina. Ora dalla panchina si può seguire il grande progetto che si sta realizzando sulla collina del Castellero o del Torion, progetto che permetterà al nuovo proprietario di lasciare alla Comunità di Vezza un Torion messo in sicurezza ed offerto al paesaggio Roero per gli anni a venire, senza impegno per il Comune di Vezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button