More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Nuova PAC e nuova programmazione PSR ultimo appuntamento lunedì 30 gennaio a Costigliole

    spot_imgspot_img

    Grande partecipazione degli associati in occasione dei primi tre incontri organizzati dalla Confagricoltura di Asti in merito alla nuova PAC 2023-2027, compresa la descrizione delle nuove regole e dei relativi premi, nonché la nuova programmazione del PSR, con particolare attenzione alle misure agroambientali.

    La nuova PAC 2023-2027, entrata in vigore il 1° gennaio 2023, prevede nuove regole per gli agricoltori, tra cui una maggiore condizionalità per percepire i premi. In caso di mancato rispetto delle regole, ci sarà una riduzione fino al 50% degli aiuti.
    Dal 1° gennaio è entrata in vigore anche la nuova programmazione del PSR, anche’esso con nuove opportunità e nuovi vincoli. Ad esempio la misura relativa all’agricoltura integrata 10.1.1 (ex-2078) subirà importanti cambiamenti tra cui l’obbligo di adesione al sistema di certificazione SQNPI.
    I primi tre appuntamenti hanno avuto luogo: lunedì ad Asti presso la sede e a Castel Boglione, presso il Circolo degli Amici e mercoledì a Villanova, presso l’ex Confraternita dei Batu’.
    Relatore degli incontri, Enrico Masenga, coordinatore del settore tecnico della Confagricoltura di Asti, che ha preso la parola dopo l’introduzione del direttore Mariagrazia Baravalle e l’esposizione su credito di imposta e altre novità fiscali a cura del responsabile dell’area fiscale Roberto Bocchino.

    Ultimo appuntamento lunedì 30 gennaio, alle 20,30, a Costigliole, presso il Circolo Amici della Madonnina (Fraz. Madonnina, 18).

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio